Come creare dei modelli personalizzati di cartelle o di fogli di lavoro

Oggi vedremo come personalizzare la cartella di lavoro predefinita di Excel con un nostro modello.

Devi sempre modificare le impostazioni dei fogli di lavoro, come ad esempio i margini, i caratteri, le intestazioni di pagina, ecc … ogni volta che crei una nuova cartella di lavoro o inserisci un nuovo foglio di lavoro? La maggior parte degli utenti di Excel dà per scontato che deve essere così. Beh, io sono qui per dirvi che quei giorni sono finiti.

Ho intenzione di mostrarti come creare un modello contenente le tue impostazioni personalizzate che saranno applicate a tutte le nuove cartelle di lavoro e ai nuovi fogli di lavoro.

Quando apri una nuova cartella di lavoro, Excel utilizza un modello di cartella di lavoro con le impostazioni predefinite, come tre fogli di lavoro, la larghezza delle colonne di 8.43, intestazioni e piè di pagina, margini di stampa predefiniti, ecc … Quando inserisci un foglio in una cartella di lavoro, Excel utilizza un modello di foglio di lavoro con impostazioni predefinite simili.

Ecco come creare modelli personalizzati in modo che ogni nuova cartella di lavoro e foglio di lavoro abbiano già le impostazioni desiderate.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Solo gli utenti con Abbonamento Excel User oppure Ultimate possono visionarlo.

Se sei già abbonato Accedi per sbloccare il contenuto!

In caso contrario abbonati qui! L'abbonamento è conveniente.

(puoi renderti conto di quanti siano i contenuti riservati

raggiungendo questa pagina)

Tags:

Ti è stato utile?