Identificare le celle unite

Alcuni utenti ci chiedono se esista un modo per identificare rapidamente e facilmente quali celle siano unite in una cartella di lavoro creata da qualcun altro. Ci sono, in realtà, diversi modi per identificare queste celle.

Un metodo per identificare le celle consiste nell’utilizzare le funzionalità di ricerca di Excel. Segui questi passaggi:

  • Premi Ctrl+Maiusc+T. Excel visualizza la scheda Trova della finestra di dialogo Trova e sostituisci.
  • Se necessario, fai clic sul pulsante Opzioni per fare in modo che la finestra di dialogo mostri tutte le opzioni
  • Assicurati che la casella Trova sia vuota.
  • Con il punto di inserimento nella casella Trova, fai clic sul pulsante Formato. Excel visualizza la finestra di dialogo Trova formato
  • Assicurati che venga mostrata la scheda Allineamento
  • Assicurati che la casella di controllo Unione celle sia selezionata (dovrebbe essere presente un segno di spunta nella casella di controllo)
  • Fai clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Trova formato
  • Fai clic su Trova tutti

Excel cerca tutte le celle unite e, se presenti, le celle vengono elencate nella parte inferiore della finestra di dialogo Trova e sostituisci. È quindi possibile selezionare uno degli intervalli trovati e l’intervallo corrispondente viene selezionato nel foglio di lavoro.

Se preferisci, puoi utilizzare una macro per trovare le varie celle unite nel foglio di lavoro. La seguente macro mostra forse il metodo più semplice per farlo:

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Solo gli utenti con Abbonamento VBA Coder oppure Ultimate possono visionarlo.

Se sei già abbonato Accedi per sbloccare il contenuto!

In caso contrario abbonati qui! L'abbonamento è conveniente.

E puoi interromperlo in ogni momento e in completa autonomia.

(puoi renderti conto di quanti siano i contenuti riservati

raggiungendo questa pagina)

Tags: , , , , , , , ,

Ti è stato utile?