Assegnare nomi ad altre voci in maniera casuale

Gino ha due elenchi in un foglio di lavoro. Uno di essi, nella colonna A, contiene un elenco delle eccedenze della sua azienda e l’altro, nella colonna G, contiene un elenco di nomi. Non c’è niente nelle colonne B:F. Gino vorrebbe assegnare i nomi, casualmente, all’elenco delle eccedenze. Ciascun nome della colonna G deve essere assegnato una sola volta. Se ci sono più nomi che eccedenze, alcuni nomi non verranno utilizzati. Se sono presenti meno nomi rispetto alle eccedenze, alcune di esse non avranno nomi associati.

Ci sono un paio di modi in cui questo può essere fatto. Forse il modo più semplice, tuttavia, è semplicemente assegnare un numero casuale a ciascun elemento nella colonna A. Supponendo che il primo elemento sia nella cella A1, inserisci quanto segue nella cella B1:

=CASUALE()

Fai doppio clic sul quadratino di riempimento nella cella B1 e dovresti ritrovarti con un numero casuale (tra 0 e 1) a destra di ogni elemento nella colonna A.

Ora seleziona tutte le celle nella colonna B e premi Ctrl+C per copiarle negli Appunti. Usa Incolla speciale per incollare i valori direttamente nelle stesse celle di colonna B (questo converte le celle dalle formule ai valori statici).

Ordina le colonne A e B in ordine crescente in base ai valori nella colonna B. Se guardi lungo le righe, ora avrai elementi (colonna A) associati casualmente a un nome (colonna G).

Anche se non è necessario, puoi anche seguire questi stessi passaggi per aggiungere un numero casuale a destra di ciascun nome e quindi ordinare i nomi (dico che non è necessario perché randomizzare gli elementi dovrebbe essere sufficiente per garantire che ci siano elementi casuali associati a ciascun nome).

La tecnica discussa finora funziona alla grande se devi eseguire l’abbinamento casuale solo una volta ogni tanto. Se devi farlo abbastanza spesso, una macro potrebbe essere un approccio migliore. Ci sono, ovviamente, molti diversi approcci basati su macro che potresti usare. L’approccio seguente presuppone che l’elenco di elementi sia nella colonna A e l’elenco di nomi nella colonna G. Presuppone inoltre che nella riga 1 siano presenti celle di intestazione per ciascuna colonna.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Solo gli utenti con Abbonamento VBA Coder oppure Ultimate possono visionarlo.

Se sei già abbonato Accedi per sbloccare il contenuto!

In caso contrario abbonati qui! L'abbonamento è conveniente.

E puoi interromperlo in ogni momento e in completa autonomia.

(puoi renderti conto di quanti siano i contenuti riservati

raggiungendo questa pagina)

LE SCHEDE TECNICHE DELLE FUNZIONI UTILIZZATE

Tags: , , , , ,

Ti è stato utile?