Come stampare solo le pagine pari o dispari

Quando stampi fogli di lavoro più lunghi, potresti desiderare un modo per stampare solo le pagine pari o solo quelle dispari. Sfortunatamente, Excel non include questa funzionalità. Esistono tuttavia un paio di modi per aggirare questo problema.

Innanzitutto, se il tuo scopo per la stampa di pagine pari e dispari è stampare fronte-retro, potresti controllare il driver della stampante per vedere se è in grado di gestire la stampa fronte-retro o se in qualche modo stamperà solo pagine pari o dispari. Questo approccio consente di ignorare del tutto Excel.

Un altro modo per bypassare Excel è semplicemente creare un file PDF dal tuo output. È quindi possibile aprire il file PDF e utilizzare Acrobat o Adobe Reader per stampare le pagine pari o dispari.

Se vuoi rimanere in Excel, forse il modo migliore per gestire la situazione è creare una macro che gestisca la stampa. Una macro di questo tipo può essere affrontata in molti modi. Eccone uno breve:

 

Sub StampaPariDispari()
    Dim TotalPages As Long
    Dim StartPage As Long
    Dim Page As Integer
    TotalPages = Application.ExecuteExcel4Macro("GET.DOCUMENT(50)")
    StartPage = InputBox("Inserisci il numero della prima pagina da stampare")
    If StartPage > 0 Then
        For Page = StartPage To TotalPages Step 2
            ActiveSheet.PrintOut From:=Page, To:=Page, _
              Copies:=1, Collate:=True
        Next
    End If
End Sub

 

 

Quando esegui la macro, ti viene chiesto il numero di pagina iniziale. Nella maggior parte dei casi dovresti inserire 1 o 2, ma in realtà potresti inserire qualsiasi numero di pagina desideri. La macro quindi stampa la pagina iniziale e da lì in poi ogni seconda pagina.

Se lo desideri, puoi anche stampare le pagine pari e dispari creando due visualizzazioni personalizzate in Excel: una per le pagine dispari e una per le pagine pari. Tutto quello che devi fare è specificare un intervallo di celle non contigue (costituito dalle celle nelle pagine pari o dispari) come area di stampa per ciascuna visualizzazione. Ad esempio, se volessi definire un’area di stampa composta dalle celle per tutte le pagine dispari, potresti farlo in questo modo:

  1. Passa all’Anteprima interruzioni di pagina (scheda Visualizza della barra multifunzione).
  2. Utilizza il mouse per selezionare tutte le celle della pagina 1.
  3. Tieni premuto il tasto Ctrl mentre selezioni tutte le celle della pagina 3.
  4. Continua, sempre tenendo premuto il tasto Ctrl, selezionando tutte le celle delle altre pagine dispari.
  5. Definisci le celle selezionate come area di stampa.

 

Con l’area di stampa selezionata, salva la visualizzazione. Quindi cancella l’area di stampa, usa la stessa tecnica per selezionare tutte le celle pari e salva la visualizzazione. Ora hai due visualizzazioni che puoi stampare e ciascuna visualizzazione conterrà solo pagine pari o dispari. L’unico inconveniente di questo approccio è che Excel numera le pagine stampate in sequenza (1, 2, 3, 4) anziché con il numero reale di pagina (1, 3, 5, 7).

 

 

 

Tags: , , , , , ,

Ti è stato utile?