Identificare i valori che non corrispondono ad uno schema specifico

Andrea ha una serie di numeri di serie in una colonna. Questi codici devono seguire uno schema specifico (2 numeri, 5 lettere, 4 numeri, 1 lettera, 1 numero, 1 lettera e 1 numero). Si chiede se c’è un modo per identificare facilmente quale delle celle nella colonna differisca da questo schema.

Esistono diversi modi per affrontare questa attività, a seconda della vera natura dei dati. Ad esempio, potresti usare una formula come questa in una colonna di supporto:

=E(LUNGHEZZA(A1)=15;VAL.NUMERO(SOMMA(RICERCA(STRINGA.ESTRAI(A1;{1.2.8.9.10.11.13.15};1);"0123456789");RICERCA(STRINGA.ESTRAI(A1;{3.4.5.6.7.12.14};1);"ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ"))))

La formula funziona perché utilizza la funzione RICERCA per controllare efficacemente ogni carattere nel numero di serie. Si potrebbe pensare che potrebbe essere necessario inserire la formula come formula di matrice (terminandola con Ctrl + Maiusc + Invio), ma è interessante notare che non ottengo alcuna differenza nei risultati quando la uso come formula normale rispetto a una formula di matrice.

Se hai bisogno di controllare spesso lo schema dei numeri di serie, potresti prendere in considerazione l’uso di una macro per eseguire il controllo. Quella che segue è una breve funzione definita dall’utente che usa l’operatore Like per vedere se lo schema è stato rispettato.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Solo gli utenti con Abbonamento VBA Coder oppure Ultimate possono visionarlo.

Se sei già abbonato Accedi per sbloccare il contenuto!

In caso contrario abbonati qui! L'abbonamento è conveniente.

(puoi renderti conto di quanti siano i contenuti riservati

raggiungendo questa pagina)

Tags: , , , ,

Ti è stato utile?