Come incrementare un orario di x minuti

Excel memorizza le date come numeri interi, che rappresentano il numero di giorni dal 1/01/1900. Le ore sono rappresentate come parte frazionaria del giorno.

Ad esempio, Excel vede il 8 febbraio 2016 come il numero intero 42408 (vale a dire che dal 1/1/1900 al 8/2/2016 sono passati 42408 giorni). Provalo, immetti una data in una cella e modificane il formato numerico in Generale (CTRL + 1), così vedrai che valore ha realmente.

Poiché ogni giorno in Excel ha il valore di 1, le ore, i minuti e i secondi sono, quindi, frazioni di 1 giorno.

Excel memorizza 8 febbraio 2016 12:00 PM come 42408,5

12:00 PM è uguale a 0,5 (o 1/2) di un giorno.
6:00 PM è uguale a 0,75 (o 3/4) di un giorno.

Come incrementare un orario di x minuti 1

Non importa come date e ore vengano visualizzate in Excel, il loro valore reale è il valore della data, più la parte frazionaria relativa all’orario.

Poiché la maggior parte dei fogli di lavoro utilizzano in qualche modo date o orari (o entrambi), la comprensione di come Excel memorizzi date e orari apre nuove opportunità per te e per i tuoi progetti in Excel.

Ad esempio, puoi decidere di incrementare gli orari inseriti di un certo numero di minuti (ad esempio 5, 10, 15 minuti, ecc …).

Diciamo che hai un orario inserito in cella D3 e vuoi inserire una serie di orari in colonna incrementandoli di 15 minuti.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Solo gli utenti con Abbonamento Excel User oppure Ultimate possono visionarlo.

Se sei già abbonato Accedi per sbloccare il contenuto!

In caso contrario abbonati qui! L'abbonamento è conveniente.

(puoi renderti conto di quanti siano i contenuti riservati

raggiungendo questa pagina)

LE SCHEDE TECNICHE DELLE FUNZIONI UTILIZZATE

Tags:

Ti è stato utile?