Importare file molto grandi in fogli di lavoro separati

Sebbene Excel già da anni riesca ad elaborare oltre un milione di righe nello stesso foglio di lavoro (1.048.576 da Excel 2007 per la precisione) tutti sappiamo quanto possa essere lento e snervante lavorare con file di queste dimensioni.

Tuttavia, ci sono un paio di cose che è possibile fare.

Una possibilità è fare copie del file di testo grezzo (quello che si desidera importare) e quindi ridurre le dimensioni di ciascun file. Ad esempio, se hai un totale di 1,5 milioni di righe da importare in Excel, puoi creare cinque copie del file di testo originale. Elimina da ciascun file le righe necessarie al fine di ottenere 300.000 righe su ciascuno di essi.

Se non vuoi suddividere i tuoi file di input, potresti prendere in considerazione l’importazione del file in Access. A differenza di Excel, Access non ha praticamente limiti al numero di righe che puoi importare. Puoi quindi lavorare con il file in Access o esportare parti del file da utilizzare in Excel.

Puoi anche utilizzare una macro per importare i record da file sorgente di grandi dimensioni. Ci sono molti modi per farlo, ma l’idea di base dietro qualsiasi approccio è recuperare ogni riga dal file sorgente e inserirla in una nuova riga di un foglio di lavoro. La macro deve tenere traccia di quante righe ha importato e passare a un nuovo foglio di lavoro, se necessario.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Solo gli utenti con Abbonamento VBA Coder oppure Ultimate possono visionarlo.

Se sei già abbonato Accedi per sbloccare il contenuto!

In caso contrario abbonati qui! L'abbonamento è conveniente.

E puoi interromperlo in ogni momento e in completa autonomia.

(puoi renderti conto di quanti siano i contenuti riservati

raggiungendo questa pagina)

Tags: , , , , , , , , ,

Ti è stato utile?